Musica/NEWS

“We Are All Mad Here”, l’album di debutto dei Six Impossible Things.

cover

I Six Impossible Things nascono nell’estate del 2014 quando iniziano a scrivere le loro prime canzoni. Dopo alcuni mesi arriva il primo live e il gruppo continua a suonare dal vivo per i seguenti due anni, condividendo il palco con artisti del calibro di Rob Moir, Omaha, Chasing Ghosts, D At Sea e Hungryheart, e partecipando a svariati festival (Voghera Country Festival, Creature Festival, Ptec Summer Fest). Nel 2015 realizzano un paio di demo online. Il 30 gennaio 2017 esce per Tanzan Music il primo singolo ufficiale della band, “Memory”, anticipazione dell’album che è uscito il 7 di Aprile.

six

“We Are All Mad Here” è il primo album del duo indie punk Six Impossible Things.

 Il disco prodotto da Mario Percudani (Hungryheart, Smokey Fingers) è composto da 11 brani che mantengono intatta la loro struttura unica di quando sono stati scritti con chitarra e voce, arricchiti da arrangiamenti per pianoforte e archi, chitarre elettriche e armonie vocali di stampo west coast.

L’album si divide tra momenti acustici e punk rock senza mai abbandonare i testi sognanti che caratterizzano l’intero lavoro. 

 “Memory”, è il primo singolo tratto  “We are all mad here”. Folk e punk fusi assieme alle coinvolgenti melodie in questo brano influenzato da artisti come This Wild Life, Ed Sheeran e Deaf Havana.

 

CONTATTI:

Web:   Six Impossible Things website

Social:   Facebook

Label: Tanzan Music

RedGlaze Magazine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...