editoriale

8 Marzo 2017: Il Fascino e il Coraggio di Essere DONNA…


Ph. Alessandra Toninello


L’8 Marzo del 1922 in Italia si festeggiava per la prima volta la Giornata Internazionale della Donna, da allora sono passati tanti anni, noi donne abbiamo combattuto per i nostri diritti, abbiamo alzato la voce davanti alle ingiustizie noi donne siamo state delle superoine quando la storia  e la società hanno cercato di calpestarci. Mi ritrovo qui a rileggere una frase di Oriana Fallaci ““Essere donna è così affascinante. È un’avventura che richiede un tale coraggio, una sfida, che non finisce mai.” Quanta verità in poche e semplici parole, ho sempre pensato che noi Donne abbiamo qualcosa in più che ci distingue da tutti gli altri essere viventi presenti nel Pianeta.  Anche se la società odierna sembra servirci tutto su un piatto d’argento illudendoci che le cose siano facili,  essere Donna ora come ora è una vera e propria impresa quotidiana. Oggi la Donna deve combattere per riuscire a mantenere un equilibrio tale da poter essere perfetta sia con i suoi pregi che con i suoi difetti. La Donna in passato ha intrapreso battaglie che richiedevano forza, coraggio e determinazione e anche se oggi non scendiamo più in piazza come un tempo, ogni giorno ci ritroviamo ad affrontare delle piccole e grandi battaglie soprattutto con noi stesse. Credo che questo giorno serva per ricordarci che non dobbiamo mai smettere di credere in noi,  che abbiamo il diritto di sognare anche le cose più banali e ridicole e di raccontarle alla nostra amica del cuore, dovremmo alzarci la mattina guardarci allo specchio e sentirci delle principesse, lasciando perdere i chili di troppo,  quel naso che non ci piace, il seno troppo piccolo o troppo grande, quel brufolo uscito perché ci siamo permesse una fetta di torta al cioccolato, dovremmo guardarci allo specchio sorridere, “fare spallucce” indossare il nostro paio di Jeans preferito, uscire di casa e affrontare la vita.  Penso a tutti quei diritti che ci siamo conquistate nel tempo ma anche a quelli che abbiamo avuto dalla nascita e abbiamo ancora oggi, come il Diritto di commuoverci quando guardiamo un film (noi possiamo farlo siamo donne), il diritto  di piangere dalla felicità quando una madre mette al mondo un figlio che per nove mesi ha portato in grembo,  il dirittto e il dovere di difenderci da chi calpesta la nostra dignità e il diritto di urlare dalla rabbia o di rinchiuderci in un silenzio tagliente, perché noi siamo quelle dalle emozioni fragili che spesso ci colgono di sorpresa e dobbiamo saperle gestire nel migliore dei modi. Penso a coloro che della loro vita ne hanno fatto un viaggio a quelle che hanno voluto fare i “lavori da uomo” sfidando loro stesse diventando Ingegneri, Medici, Architetti ! Noi Donne non ci siamo mai arrese, non ci arrendiamo mai davanti ad una storia d’amore finita,  ad un lavoro perso, un esame universitario andato male, ad una promessa infranta, davanti ad uno schiaffo crudele che la vita a volte ci ha messo davanti, noi cadiamo e ci rialziamo e se tante di noi anche solo per un momento hanno avuto paura di non farcela, beh magari ora state leggendo questo messaggio e ce l’avete fatta! Ha ragione Oriana essere donna è una sfida che non finisce mai, anche nelle situazioni più disperate ricordatevi di voi stesse, ricordatevi che siete un dono arrivato dal cielo alla terra, per renderla un posto decisamente più Magico e Affascinante!

Buon 8 Marzo!

Martha Padovani

image1 (10)

CONTATTI:

martharedglaze_magazine@outlook.it

Foto/Photo: alessandratoninello.com

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...