Arte/Eventi/Musica/NEWS

Giordano Sangiorgi “vi parlo del #NUOVO MEI 2016”

Anche quest’anno la città di Faenza è la protagonista dell’edizione 2016 del Meeting delle etichette Indipendenti MEI definito anche il più grande Festival della Musica Emergente Italiana. Tre giornate dal 23 al 25 Settembre dedicate interamente alla musica, attraverso concerti, esposizioni di diversi artisti e incontri letterari. RedGlaze Magazine ha avuto il piacere di intervistare Giordano Sangiorgi patron del MEI.

logomei

Ciao Giordano, forse te l’avranno chiesto in tantissimi….cosa prevede questa nuova edizione del MEI?

Dopo 20 anni di Mei, quest’anno diciamo c’è un nuovo “Coach” ovvero il così detto cambio di generazione dei nuovi artisti indipendenti italiani, gli under 30 che hanno vinto i premi del MEI, oggi si presentano a questa edizione.

giordano

La scelta di omaggiare un grande Artista come Lucio Battisti…

Tutti i giovani artisti, passati al MEI, quando gli viene chiesto quale artista è stato per loro una fonte d’ispirazione,  quasi tutti hanno risposto Lucio Battisti. Battisti è scomparso 20 anni fa, i dischi sono di 40 anni fa ma non vengono fatti eventi, manifestazioni per omaggiare questo artista, noi abbiamo scelto di farlo proprio perché se facciamo due conti siamo alla terza generazione e Lucio è ancora ispirazione.

Parliamo della mostra “Le origini del Rock Indipendente in Romagna”

In occasione dei 30 anni di Faenza Rock, assieme al comune di Fusignano siamo voluti andare alle radici del primo rock indipendente, che  da noi ha mosso i primi passi.

Quest’anno si vedono protagoniste la musica Indie e il genere Folkloristico.

Quest’anno in Romagna abbiamo fatto incontrare non solo in previsione del MEI ma anche grazie alla Notte del Liscio molte orchestre del Folklore romagnolo tradizionale e artisti della scena indipendente ecco la cosa interessante è che molti giovani si stanno riavvicinando a questo genere di musica. E’ nato un progetto “extra liscio” se così lo possiamo definire.

Da dove nasce l’idea di rendere partecipi i giornalisti attraverso “il giornalismo musicale?”

Nasce dal fatto che ho pensato di ribaltare il festival, solitamente inizia la manifestazione e poi si invitano i giornalisti, io invece ho voluto creare uno spazio anzi un evento dedicato al giornalismo con un argomento centrale ovvero le problematiche che si dibattono nei social quando si parla di “Giornalismo Musicale e di Musica”da chi scrive su carta a chi invece parla di musica nel web, ci saranno dei confronti degli scambi di opinione.

C’è qualcosa del #nuovomei2016 che ti piacerebbe rimanesse impresso nei giovani?

Il MEI è una rappresentazione dedicata ai giovani che vogliono rinnovare la propria musica, mi piacerebbe far capire che nonostante i problemi che ci sono che coinvolgono il mondo della musica il MEI è una manifestazione che sa ascoltare i giovani musicisti e che cerca loro di offrire un supporto.

Daniele Silvestri….il super ospite di questa edizione.

Daniele Silvestri è partito con la sua etichetta discografica indipendente a metà degli anni 90, lui è l’emblema della crescita esponenziale quantitativa e qualitativa della musica indipendente italiana, quindi che meglio di lui poteva essere presente come super ospite al MEI.

Martha Padovani

CONTATTI, INFO MEI 2016

http://www.meiweb.it/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...