Arte/Eventi

MAKING SENSE: Artisti+Makers per nuovi immaginari possibili

fronte a4

Il 5 Dicembre 2015 vedrà come protagonista l’inaugurazione della mostra collettiva Making Sense: Artisti+Makers per nuovi immaginari possibili, che verrà ospitata nelle storiche sale di Palazzo Pretorio, a Cittadella(PD), fino al 3 Aprile 2016.

A cura di Guido Bartorelli, Caterina Benvegnù e Stefano Volpato, Making Sense si evolve in due successive tappe in cui è stato strutturato: la mostra, frutto della congiunzione lavorativa di Artisti e Makers e la serie di incontri e conferenze dedicati alla considerazione del progetto, che mira ad indagare le interazioni tra il linguaggio dell’arte contemporanea e la nuova artigianalità con tutte le pratiche ad essa connesse.

Uno dei fenomeni più caratterizzanti della fase economica, tecnologica e sociale, che stiamo vivendo consiste proprio nel do it your self  (letteralmente fattelo da solo) nonché il modus operandi dei makers, nuovi artigiani digitali, condividendo i saperi ai quali chiunque può attingere liberamente, contribuendo anche con proprie modifiche e implementazioni, così producendo nuove modalità di lavoro che restituiscono importanza e valore alla capacità di produrre, di saper fare e di possedere un’abilità, tematiche comuni anche nel campo artistico.

I curatori, partendo da questo terreno comune, hanno scelto di attivare ardite e sperimentali collaborazioni tra cinque artisti contemporanei: Francesco Bertelè, Roberto Fassone, Kensuke Koike, Laurina Paperina e Elisa Strinna i cui linguaggi espressivi vanno dall’installazione alla scultura fino ad estendersi alla ricerca sonora e al digitale, e tre realtà Maker italiane: Friends Make Books(Torino), Lumi Industries(Treviso) e Recipient.cc(Milano).

Con l’obbiettivo di creare nuove sinergie tra queste due realtà, che finora si sono quasi del tutte ignorate, lo scorso giugno gli artisti, attraverso un periodo di residenza presso Palazzo Pretorio, hanno potuto confrontarsi con gli strumenti della cultura making e neoartigianale, tra cui la stampante 3D, il duplicatore Risograph e la scheda hardware open source Arduino.

L’esposizione metterà in mostra il risultato di questa collaborazione, articolandosi come percorso di riflessione critica sulle tematiche del progetto. Alcuni lavori saranno accompagnati dalla documentazione progettuale che permetterà ai visitatori di approfondire la conoscenza di ogni singolo progetto; inoltre un’intera sala della mostra metterà a disposizione per gli spettatori, una stampante 3D, tecnologia del mondo dei makers, invitandoli a farne un’esperienza diretta.

Per tutta la durata della mostra collettiva, si terranno incontri e conferenze, insieme ad esperti, professionisti e studiosi di fama, per discutere e sviluppare i progetti da un punto di vista estetico, economico e sociale.

Infine, il catalogo CLEUP accompagnerà la mostra proponendo approfondimenti scientifici del progetto, grazie a interventi di esperti e curatori, lasciando un importante spazio critico all’opera degli artisti coinvolti.

Il progetto è stato realizzato dalla Fondazione Palazzo Pretorio Onlus, con la collaborazione del comune di Cittadella(PD) e la Fondazione CARIPARO, patrocinato dal Dipartimento dei Beni Culturali dell’Università degli Studi di Padova e con il contributo di Metalservice S.p.a.

03_-Francesco-Bertelè-con Recipient.cc-Gli esseri termici-print-2015-per-Making-Sense

Francesco Bertelè con Recipient.cc “Gli esseri termici” print 2015 per Making Sense

02_-Kensuke-Koike-Sabon-2015-per-Making-Sense

Kensuke Koike “Sabon” 2015 per Making Sense

04_-Laurina-Paperina_Boom-2015- per Making-Sense

Laurina Paperina “Boom” 2015 per Making Sense


05_-Elisa-Strinna-Water Mirror-studio per scultura-2015-per-Making-Sense

Elisa Strinna “Water Mirror” -studio per scultura 2015 per Making Sense

 

09_-Roberto-Fassone-in-collaborazione-con-Friends-Make-Books-35-Alternate-Covers-To-This-Book,-2015

Roberto Fassone in collaborazione con Friends Make Books “35 Alternate Covers To This Book” 2015 per Making Sense

Per info: CULTURALIART

Lysa Toso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...