Cucina

SUSHI e dintorni

sushi1

Il Sushi è comparso in Giappone con l’introduzione del riso nel IV seolo a.C. La definizione sushi sarebbe inteso come riso acidulato con aceto di riso, accompagnato da pesce crudo, cotto o marinato, uova, verdure o crostacei, in origine la tecnica del riso acidulato veniva utilizzato per la conservazione del pesce, oggi il sushi è considerato sinonimo di alimentazione sana e viene apprezzato in tutto il mondo. la cucina giapponese propone diverse varietà di sushi: Nigiri, polpettina di riso ricoperta da una fettina di pesce, Maki, riso arrotolato in alga nori con all’interno un solo ingrediente, Maki alla californiana, maki rovesciato dove il riso si trova all’esterno e l’alga è posta all’interno con un solo ingrediente e Futomaki, un grosso rotolo di riso guarnito da diversi ingredienti.

 

 

Tempo di Preparazione: 3 ore

Tempo di Cottura: 20 min.

Persone: 4/6

Ingredienti

  • 500 g di riso per sushi
  • 150 ml di aceto di riso
  • 60 g di zucchero
  • 5 g di sale
  • wasabi
  • alga nori in fogli
  • filetti di pesce misto (tonno, salmone, spada..)
  • avocado
  • salsa di soia
  • 600 ml acqua

Preparazione

  1. Lavare il riso 7/8 volte sotto acqua corrente fredda, quando l’acqua risulta pulita, lasciare il riso in ammollo per 15 min, scolarlo e lasciarlo scolare altri 15 min.
  2. Mettere il riso con l’acqua in una pentola e coprirla, preferibilmente con un coperchio di vetro e iniziare a cuocerlo a fuoco medio.
  3. Passati 15 min, quando l’acqua sarà stata assorbita, togliere il coperchio e lasciare cuocere altri 5 min a fuoco basso senza mai mescolare.
  4. Mentre il riso cuocere, preparare il condimento quindi fare bollire l’aceto di riso con lo zucchero e il sale.
  5. A cottura ultimata, mettere il riso in una terrina e condirlo con l’aceto mescolando di taglio per non rompere il riso e lasciarlo raffreddare coperto con un canovaccio umido.
  6. Quando il riso sarà freddo, preparare delle polpettine di circa 20 g e adagiarvi sopra una fettina di pesce crudo in questo modo otteniamo un Nigiri.
  7. Per preparare i Maki, prendere un foglio i alga nori, tagliarla a metà e adagiarla, con la parle lucita , sopra ad una stuoietta ricoperta con la pellicola trasparente.
  8. Coprire l’alga con il riso lasciando un cm per la chiusura, al centro stendere una punta di wasabi e delle listarelle di pesce, avvolgere con la stuoietta e tagliarlo in 6 pezzi uguali.
  9. Per preparare il maki californiano, ripetere lo stesso procedimento solo avendo il riso all’esterno.
  10. Fare riposare il sushi e servirlo con salsa di soia e wasabi.

sushi5 sushi4 sushi3 sushi2

 

Melissa

 

Per altre e sfiziose ricette CLICCARE QUI

Annunci

4 thoughts on “SUSHI e dintorni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...