Lettura/Cinema

LA PSICHIATRA di Wulf Dorn

RECENSIONE9788850234059_la_psichiatraPer la categoria “libri sotto l’ombrellone” ho scelto per voi un thriller psicologico che vi terrá sul filo del rasoio fino alla fine.
Certa di mettervi i brividi in queste calde giornate afose.

La giovane psichiatra Ellen ruth lavora con pazienti schizofrenici.
Il suo compagno e collega, parte per l’australia per un breve periodo e lascia Ellen ad occuparsi di una paziente arrivata da poco.
Ellen si reca nella buia stanza numero 7 dove capisce fin da subito che la ragazza ha subito maltrattamenti e violenze.
Di lei non si sa nulla, né il nome né il luogo da cui proviene.
La psichiatra cerca di capire chi le ha fatto del male e lei risponde “l’uomo nero”.
Ellen viene interrotta dal cercapersone e così è costretta a lasciare la stanza.
Il giorno dopo ritorna al lavoro e con molta sorpresa scopre che la misteriosa ragazza è scappata.
Preoccupata, Ellen chiede a colleghi ed infermieri ma nessuno a parte lei sembra aver mai visto quella donna.
Da qui, comincia una ricerca angosciante che la porterá a porsi alcune domande;
Chi è quella ragazza?
Chi le ha fatto del male?
Chi è l’uomo nero?
Assieme al collega Mark verrá a conoscenza della veritá, una veritá rimasta sepolta per anni e che a volte è peggio rispetto a quello che si può immaginare.
E come dice la misteriosa paziente 《non si può sfuggire all’uomo nero》.

È un libro che vi terrá incollati alle pagine, con una buona dose di suspence.
Vi trascinerá nell’oscuro abisso della mente umana.

《 non credere a nessuno, non fidarti nemmeno di te stesso, non cercare la veritá, sará la veritá a trovare te》

Buona lettura.
Elena Pivetta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...